Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

L’E-COMMERCE è MOBILE. Guida per i venditori che vogliono store performanti.

Negli ultimi anni, l’uso dello smartphone per fare acquisti online è cresciuto in modo esponenziale (si parla infatti di mobile commerce). La maggior parte dei clienti utilizza i propri dispositivi mobili per esplorare prodotti, confrontare prezzi e leggere recensioni.
Secondo uno studio di Statista del 2023, oltre il 70% del traffico e-commerce proviene da dispositivi mobili. Questo significa che se il tuo store online non è ottimizzato per il mobile, potresti perdere una parte significativa dei potenziali clienti.
Per capire se il tuo store funziona bene con gli accessi da smartphone, Google ha ideato i Web Core Vitals: un insieme di metriche per misurare l’esperienza utente su una pagina web.
Queste metriche includono:

  • Largest Contentful Paint (LCP): misura il tempo di caricamento del contenuto principale di una pagina; un buon LCP dovrebbe essere inferiore a 2.5 secondi.
  • First Input Delay (FID): misura la reattività e l’interattività della pagina; un buon FID dovrebbe essere inferiore a 100 millisecondi.
  • Cumulative Layout Shift (CLS): misura la stabilità visiva della pagina, un buon CLS dovrebbe essere inferiore a 0.1.

Puoi analizzare lo stato del tuo store utilizzando strumenti gratuiti come Google Search Console e Google PageSpeed Insights. Questi strumenti forniscono report dettagliati sui Web Core Vitals e suggeriscono miglioramenti specifici.
Se, a seguito del controllo, i parametri del tuo store non risultassero idonei, non disperare; abbiamo usato Google PageSpeed Insights per analizzare le performance mobile degli store di eFarma, Farmaè, RedCare, Sephora, Douglas, Notino e il risultato è stato lapidario in tutti i casi: Valutazione Core Web Vitals non superata.
Se invece vuoi ottimizzare le performance del tuo store puoi adottare diverse strategie, ecco alcuni esempi:

  • compressione delle immagini: usa formati di immagine leggeri come WebP e strumenti di compressione per ridurre le dimensioni delle immagini senza compromettere la qualità.
  • pulizia del codice: rimuovi codice JavaScript e CSS non utilizzato per velocizzare il caricamento della pagina. Usa strumenti come purifyCSS e minifyJS per questo scopo.
  • cache: implementa la cache del browser per memorizzare temporaneamente le risorse statiche, riducendo i tempi di caricamento per i visitatori di ritorno.
  • caricamento differito (lazy loading): carica le immagini e i video solo quando stanno per entrare nella visualizzazione dell’utente. Questo riduce il tempo di caricamento iniziale della pagina.
  • server di alta qualità: utilizza un hosting di qualità con tempi di risposta rapidi e una buona distribuzione geografica per servire i contenuti in modo efficiente.

Il mobile commerce è un must have: ottimizzare il tuo store e-commerce per la fruizione da smartphone non è più una scelta, ma una necessità. Seguendo i consigli sopra elencati e monitorando costantemente i Web Core Vitals del tuo sito, puoi migliorare significativamente l’esperienza utente, aumentare la soddisfazione dei clienti e, di conseguenza, incrementare le vendite. Ricorda, un sito veloce e reattivo è la chiave per competere con successo nel mercato e-commerce odierno.

Iscriviti alla nostra newsletter

×